Il Comitato


03/06/2019

La quarta edizione premio pettinaroli

Amici carissimi , domenica abbiamo festeggiato la quarta edizione Premio Pettinaroli consegnando la pergamena alla nostra dolce, cara, sensibile, umile e grande, amatissima Evi Volpato.

 

E' stata una giornata meravigliosa, oserei dire fantastica!

La cornice naturale del bellissimo agriturismo di Evi, il sole caldo e il cielo terso, rose e fiori ovunque, i vigneti sterminati sulle colline circostanti hanno reso tutto una favola.

 

Eravamo veramente numerosissimi e parecchi di noi ( io compresa) siamo arrivati il sabato mattina per gustare meglio il relax del posto e approfittare di un week end con i cari amici.

Il tempo è passato veloce, chiacchiere a volontà, coccole e sorrisi non son mancati, insieme alla condivisione di buon cibo e ottimi bicchieri di vino.

 

Ma la domenica è stato un crescendo di emozioni e di momenti intensi.

A mezzogiorno è stata officiata una Messa all'aperto, sotto la grande quercia, con tutti noi intorno.

Il celebrante un delizioso e disponibile sacerdote indiano che, con gesto che ha commosso tutti,ha voluto mettere sull'altare i fogli dei nomi dei nostri Cari che avevamo letto.

 

Dopo la messa un altra cerimonia.

L'inaugurazione della Collina degli Ulivi.

Luogo della memoria che si va ad aggiungere al nostro Bosco dei Faggi.

D'ora in poi avremo il Bosco dei faggi e la Collina degli Ulivi.

La nostra cara Evi da tempo aveva piantato, con l'aiuto di alcuni amici del Comitato, 118 ulivi in memoria dei nostri Cari e finalmente li abbiamo potuti ammirare tutti e farne l'inaugurazione ufficiale.

grazie cara Evi anche per questo.

Gli ulivi sono già abbastanza cresciuti e sembrano forti e robusti protesi verso il cielo.

E' intervenuto anche il Sindaco di Nizza Monferrato e con lui abbiamo scoperto la bellissima incisione su legno con la scritta LA COLLINA DEGLI ULIVI fatta da un caro amico e collaboratore della nostra Evi.

 

Dopo il pranzo delizioso e gustosissimo finalmente abbiamo consegnato la nostra Pergamena alla cara Evi.

 

E' stato un momento molto commovente per tutti.

Evi è una delle persone che in quei bui momenti ci ha teso silenziosamente la mano e ci ha colmati di affetto e amore, senza clamori, in modo semplice e umile, in rispetto del nostro dolore.

Eravamo tutti commossi ma nel contempo sorridenti nella gioia di dare il nostro modesto riconoscimento ad Evi.

 

Grazie Evi per tutto quello che hai fatto per noi.

E grazie anche per queste giornate.

Dovevamo coccolarti e festeggiarti...ma alla fine tu ci hai di nuovo coccolato e riempito di premure ed attenzioni, come solo tu sai fare, e sembravamo noi i festeggiati.

 

Siamo proprio stati tutti molto bene, si respirava aria di bontà e di amore, serenità e gioia di stare insieme.

E tutto questo, e le numerose presenze a distanza di tanti anni, significa che siamo una bella e grande famiglia e nulla e nessuno ci dividerà.

Grazie Evi e grazie a tutti voi