Il Comitato


08/06/2020

Alcuni aggiornamenti

Carissimi, innanzitutto mi auguro che stiate tutti bene e questa fase terribile e pesante l'abbiate superata egregiamente.

 

Abbiamo ancora mesi difficili davanti, ma ce la faremo!!!!

 

Volevo un pochino aggiornarvi sulle nostre cose.

 

Non siamo stati fermi.

 

Continuiamo a lavorare, in modo diverso.

 

Da remoto, con mail, con telefono ... ma si progetta e si programma.

 

L'ufficio è chiuso. Non apre tutto il palazzo e non sappiamo fino a quando.

Si parla di settembre.... e di conseguenza anche noi non possiamo entrare.

Ma Giovanna ha portato a casa tutto quello che ci può servire e lavoriamo.

Va molto di moda il telelavoro ... lo smart working!!!!!

 

 

Il Premio Pettinaroli ovviamente è rimandato, e così pure i programmi primaverili.

 

Ma contiamo di farcela entro fine anno, magari intorno all'Anniversario, quantomeno a consegnare il premio.

 

 

Anche per l'Anniversario è mia intenzione fare assolutamente qualcosa, ma dovremo rimandare la programmazione ai primi di settembre.

Quando la pandemia ci dirà come vanno le cose.

 

Per ora ci sono idee, che seguono protocolli di distanziamento e sicurezza, ma vi aggiorneremo dettagliatamente ai primi di settembre, quando, dopo i soliti incontri con il cerimoniale del Comune, vedremo cosa sarà fattibile.

 

 

Perciò quest'anno, vi anticipo, non avrete la lettera o la mail (mi raccomando, se avete una mail, comunicatela a Giovanna o scrivetela a info@comitato8ottobre.com la posta elettronica funziona e riceviamo, così si sveltiscono le comunicazioni) ai primi giorni di settembre, ma un pochino dopo, ma tenetevi comunque liberi e certamente ci vedremo per le cerimonie.

 

 

Per qualunque necessità, domanda o problema, noi siamo sempre a disposizione.

 

Il telefono dell'ufficio non risponde, perchè non è possibile fare un trasferimento di chiamata, ma il cellulare di Giovanna è scritto sul sito e sia lei che io siamo sempre a vostra disposizione.

 

 

Vi abbraccio tutti e spero di sentirvi e magari leggervi con un messaggi sul sito.

Adele