Comitato 8 Ottobre - Per non dimenticare

Le Vittime

SANNA  ANTONELLA

SANNA ANTONELLA

Età: 30
Professione: INGEGNERE GESTIONALE - DIRIGENTE PWC

Messaggi:

  • "Sono passati tanti anni ma quando passo da Linate ti penso sempre. Un collega di Pirelli. Vincenzo Agnusdei "
    Vincenzo - 27/04/2021
  • "Ciao Anto, ti penso, e ti ricordo con piacere. Un bacio lassu'"
    Valentina - 09/10/2019
  • "Ciao Antonella ❤️, sono passati 18 anni, ma io non dimenticherò mai quel giorno. Un bacio a te, lassù ❤️"
    Serena - 08/10/2019
  • "Domani saro' al P. Forlanini.
    Voglio riabbracciarti in mezzo a tanto verde...
    Manchi sempre.."
    ilaria - 05/05/2018
  • "Non posso crederci dovrei averti conosciuto in Politecnico a Torino nel lontano 1991/92. Ogni giorno eravamo insieme a lezione."
    Elena Tonengo - 24/06/2017
  • "Ciao Antonella, impossibile dimenticare. Un pensiero affettuoso"
    Raffaella - 07/10/2016
  • "Ciao Bella! Noli timere..."
    M. - 07/10/2014
  • "Quante volte in quegli anni al Poli siamo usciti assieme, condiviso gioie e dolori (tipo corsa in ospedale a ricucire tendini della mano), diete allo sciroppo di acero (mah?), speranze .... Un ricordo da Corrado e Matteo"
    Corrado - 08/10/2013
  • "Pensare che cielo e terra siano distanti solo lo spazio sottile di quella linea ottica, percepita nell'attimo in cui osservo l'orizzonte lontano, mi salva.
    E' vita per me quel mare e quegli scogli... quelle stelle attese e catturate dagli occhi ogni sera, per anni... quel senso di pace davanti al tramonto... la ricerca infinita di una voce ormai fuori dal tempo, eppure ancora cosi nitida nella mia mente.
    Non sento mai il sapore del perduto.. mai!
    Pensami.

    "
    ilaria - 27/05/2013
  • "Mi sono fermata una giornata ad osservare le mie tartarughe.... le stesse che avevi voluto fotografare l'ultimo giorno che ci siamo viste... le stesse che ancora passeggiano lente in giardino, godendosi l'aria di mare.... le stesse che ogni anno, con l'inizio della bella stagione, risvegliano ricordi legati a voi che non siete più qui.
    La "nostra" collina non è cambiata, sai..?! è sempre un trionfo di verde, di pace e di timidi oleandri colorati che spuntano qua e là.
    La fotografia del nostro angolo di mare, della nostra collina di Santa Lucia è rimasta uguale... bellissima; sono le voci a essere cambiate. Voci nuove, sognanti... voci delicate di vita, che hanno piacevolmente riempito il vuoto del silenzio insopportabile che avete lasciato. Mi piace pensare che siate nascosti in quel bellissimo e nitido cielo stellato che lì, ogni estate, si lascia generosamente ammirare, senza fare domande, senza volere risposte.... in quel meraviglioso silenzio che riesce dolcemente ad avvolgerti l'anima, come una cura e a farti sentire cullata dalla semplicità di sottili emozioni.
    C'è una novità che riguarda tuo fratello Anto... come saprai, si sposa... credo a settembre. Accompagnalo in questo nuovo cammino e proteggilo sempre, affinchè possa essere davvero un uomo completo, pago e felice.
    Immagino che altrettanto farà anche papà per lui.
    A presto Stelle...
    "
    ilaria - 19/05/2013
  • "Stasera per caso, o forse no, mi son ritrovata tra queste pagine della Fondazione... e non potevo che fermarmi a guardare anche qui il tuo volto sorridente, aperto, sognante.
    Il tempo passa.... Quando ti penso continuo a provare, oltre a tutto, una profonda ammirazione per te e per ciò che eri riuscita a costruire in breve tempo, con tenacia e con passione.
    A volte, se guardo alla mia vita, provo un gran senso di smarrimento..... di "fallimento"..... di fragilità. Vado avanti cosciente di essere un'aliena per tanti in questo mondo.... tranne che per me stessa.
    E tu chissà quante me ne avresti dette..!!
    Ciao tesoro nostro bello, ti tengo stretta nel cuore."
    ilaria - 20/11/2012
  • "Un ricordo da un compagno di universita, ciao Antonella
    "
    Federico S. - 09/10/2012
  • "Quella mattina ha lasciato in me un ricordo indelebile.
    E immancabile, un pensiero, corre a te."
    Raffaella Orru - 07/10/2012
  • "Ciao Antonella, ho sempre avuto un pensiero per te in tutti questi anni. spesso mi fermo a pensare ma non riesco a credere che non ci sei più. picci "
    Picci - 08/10/2011
  • "ci siamo lasciate con uno dei nostri discorsi in sospeso e poi sono successe tante cose ad entrambe da allora; abbiamo ancora un sacco di cose da dirci. Pensami domani. "
    Barbara - 07/10/2011
  • "10 anni, sei sempre nel mio cuore!!! "
    Serena Antonielli - 07/10/2011
  • "Mi ricorderò sempre di te, compagna al liceo scientifico, e delle nostre telefonate di pomeriggio per un'uscita al corso. Un abbraccio alla tua mamma."
    valentina - 07/10/2011
  • "sono passati 10 anni da quella mattina atroce...eravamo su un altro progetto, ci dissero che c'era stato un incidente a linate...bombardammo l'ufficio di telefonate per sapere qualcosa.....non si avevano notizie, solo immagini orribili ...poi arrivo' un sms...a toglierci il respiro e riempire gli occhi di lacrime...non vi abbiamo mai dimenticate, fate sempre parte della vecchia squadra PW... "
    R - 06/10/2011
  • "......dieci anni...... e ancora ogni sera volgo lo sguardo al cielo, fisso "due" stelle....e provo a sentire addosso e dentro di me quelle risposte che ancora tacciono....e quel calore, ormai disperso tra le nuvole e l'aria, che mi manca e che mi mancherà tutta la vita.
    Una brezza leggera... che profuma ancora d'estate, accarezza il mio viso....e, in questo stesso istante, il mio ricordo e il mio pensiero va a te.... anzi a tutti voi che non ci siete più. "
    ilaria - 02/10/2011
  • "It has been almost 10 years since the tragedy. I was telling my 8 year old son about Antonella. She was a valued and treasured colleague at the Tetra Pak project. She is still missed."
    Karin Williams - 09/08/2011
  • " Sei continuamente nei miei pensieri....e mi manca la tua voce e il tuo sorriso. Sta arrivando un altro Natale.... sarà grigio senza di voi. Donami la forza e il coraggio di guardare in faccia la realtà e di non avere paura....come non ne avevi tu. Ti voglio bene!! la tua "lalla"."
    ilaria - 21/12/2010
  • "Un fiore strappato... ricordo indelebile...sembra impossibile...
    ciao Antonella"
    Mario Virgili - 05/05/2010
  • "Sei sempre nel mio cuore...."
    L. - 03/05/2010
  • "Antonella, ancora sei dentro di me. Basta poco, un accenno alla societa' per la quale lavoravi, il riferimento ad un progetto comune, qualcuno che si fa male mentre scia come era successo a te. e mille volte, decollando da linate, i miei occhi cercano di immaginare l'inimmaginabile.
    Penso a te quando corro troppo con la vita e quando mi sento infelice a causa di qualche sciocchezza. Penso a te e mi sento sciocca. grazie Anto, mi fai pensare alla vita.
    "
    Monica A. - 02/03/2010
  • "Ho riscoperto queste pagine solo ieri e da ieri ho un peso sul cuore. Sono tornato a quel giorno, con la stessa incredulità di quelle ore; ancora mi fa senso che tu non ci sia più, che te ne sia andata così. Oggi mi sono svegliato con davanti l'ultima immagine di te, quando ti incontrai sul finire dell'estate di tanti anni fa. Quel pomeriggio pioveva. Pioveva, e il tuo sorriso ce l'ho ancora davanti; ero triste, ricordo, e il tuo sorriso fu uno squarcio di sole nella pioggia, che mi cambiò la giornata. Abbiamo condiviso un'esperienza di cinque anni, ma non posso dire di averti conosciuta veramente. Forse troppo impegnati in una sorta di tacita sfida, abbiamo dato maggiore peso a questa che a cercare di conoscerci meglio. Di questo, oggi, me ne rammarico e sentivo il bisogno di dirtelo.
    Ciao, Anto. Non ti dimenticherò. "
    F. - 18/11/2009
  • "Ti ricordo sempre con grandissimo affetto. A distanza di tempo, lo sgomento è sempre grandissimo. Ciao Stella! Serena"
    Serena - 07/10/2008
  • "Ciao Antonella, sei nei miei ricordi anche oggi, senza bisogno di ricorrenze speciali, perche' non mi posso dimenticare della tua dolce solarita' e di quelle giornate passate insieme al lavoro. Ti penso e cerco di immaginare come saresti oggi, se un'ingiustizia non ti avesse portata via. "
    Monica Amigoni - 21/04/2008
  • "Ciao Antonella, sei nei miei ricordi anche oggi, senza bisogno di ricorrenze speciali, perche' non mi posso dimenticare della tua dolce solarita' e di quelle giornate passate insieme al lavoro. Ti penso e cerco di immaginare come saresti oggi, se un'ingiustizia non ti avesse portata via. "
    Monica Amigoni - 21/04/2008
  • "j'aurai toujours une pensée pour toi , toi ma belle inconnue"
    sanna antonella - 24/02/2007
  • " L'averti visto in questa foto mi ha fatto ripercorrere gli anni intensi e felici passati in Price e lo sgomento di quella maledetta mattina quando non riuscii a dire ai tuoi genitori al telefono quello che era successo. "Ciao Antonella". "
    Mario Resta - 16/01/2007
  • "Ho incontrato Antonella anni fa nella sala d'aspetto dell'aeroporto di Malpensa...Eravamo entrambe dirette a Copenaghen, lei per lavoro io per turismo...il nostro aereo era in ritardo di due ore e ci siamo messe a chiacchierare per ingannare il tempo...e ci siamo raccontate un po' della nostra vita...era una ragazza così dolce ma allo stesso tempo determinata, che mi è rimasta impressa a fuoco nella memoria...è terribile averla rivista qui, è atroce quello che le è successo... Ciao Antonella, e grazie per aver reso così piacevoli quelle due ore di attesa..."
    Francesca - 18/10/2006
  • "Dopo lo strazio...un sogno...e dopo quel sogno...oggi, cinque anni dopo, di nuovo lo strazio.... Si, ora sei insieme a babbo Anto... vi siete ritrovati... e chissà quante cose vi starete dicendo....raccontando. Una compagnia sempre preziosa e genuina la vostra, vero?! E adesso sarà di nuovo così.....per sempre. Vi amo... Ciao Anto...ciao babbo."
    ilaria - 10/10/2006
  • "una notizia sul giornale mi ha portato a pensare a te... tante piccole immagini fino allo strazio dei tuoi genitori.... un bacio."
    Luigi - 07/07/2006
  • "Quanto abbiamo bisticciato insieme da bambine! Eravamo come l'olio e l'aceto, "chimicamente" difficilmente miscibili, ma sempre insieme! Mi sono cari quei ricordi e mi manca quell' ultima estate, in cui noi due, abbiamo chiacchierato per ore, per giorni, passeggiando in riva al mare, per il gusto dello stare insieme e raccontarci tutto quello che avevamo vissuto e stavamo vivendo, con la complicità che può esserci tra due cugine, ma soprattutto tra due amiche. "
    Giuliana - 09/05/2006
  • "Cara Antonella, Dopo oltre tre anni, ancora non esistono parole per descrivere quanto è successo. Il ricordo di quando eravamo studenti al Politecnico. L'esserci ritrovati colleghi in Price dieci anni dopo. L'amicizia che ci ha legati negli anni. Continui a esistere e ci spingi ogni giorno ad essere migliori. Guido"
    Guido Pusterla Cortesini - 07/03/2005
  • "Il tempo scorre via, ma non passa il ricordo di ciò che insieme siamo state.... E lungo l'imprevedibile percorso sento sempre più forte la stretta di una mano, che mai mi avrebbe lasciata e che mai mi lascerà.....come un richiamo di quiete speranza e fervido coraggio. Nel mio cuore per sempre."
    ilaria - 25/10/2004
  • "Anche a nome di Antonella, non mollate, non mollate mai..."
    Luca Perrino Ronchi dei Legionari - 09/03/2004
  • "Ciao Antonella, un ricordo da un collega nel giorno dell'anniversario della tragedia"
    Michele S. - 08/10/2003
  • "E' passato un altro anno. Sei sempre nei nostri pensieri. Putroppo il dolore non può essere cancellato. Che la giustizia possa portare pace ai tuoi cari e al tuo spirito."
    Serena - 08/10/2003
  • "Nel silenzio una voce... cerco un volto tra gli oleandri in fiore e languido un sorriso... non dissolverti, Anto, come spuma lieve che si scioglie al sole.. ritorna.. diversi erano i suoni intorno... e il cielo.. e il mare.. e dei gabbiani il volo"
    Tina - 15/09/2003
  • "Antonella, sei il caffè che prendevamo insieme a metà pomeriggio nel mio ufficio, sei quel sorriso solare, quando arrivavi la mattina per metterti a lavorare, con tanto impegno, nell'ufficio della porta accanto. Sei una serata allegra trascorsa assime con i tuoi vecchi colleghi. Sei e sarai sempre nel mio cuore, nelle mie preghiere, nella mia vita quotidiana. Il mio pensiero è sempre per te in ogni viaggio, ogni aereo, ogni aeroporto del mondo, ma soprattutto quando vado nella tua splendida isola, dove nell'accento e nello sguardo delle mie piccole cugine colgo sempre un qualcosa che ti appartiene. Ti ricorderò sempre con tanto affetto. Ciao Angelo, abbi cura dei tuoi cari. "
    Serena Antonielli - Monza - 07/10/2002
  • "Ho conosciuto brevemente Antonella in Pirelli, quando lavorava come consulente ad un progetto di implementazione di un sistema gestionale. Rimasi profondamente colpito quando appresi che era su quell' aereo, e ancora mi sembra di non poter credere che una cosa del genere sia accaduta. Ricordo il leggero accento sardo e l' impegno di questa ragazza che riusciva ad essere sempre sorridente. Ai genitori e chi la amava offro la mia vicinanza e le mie preghiere. Francesco Basta, Monza "
    Francesco Basta - 06/10/2002